Il PHP è un linguaggio di scrittura per pagine web, attualmente è quello più utilizzato in assoluto per scrivere il codice di siti web dinamici. Anche i siti in WordPress utilizzano questo linguaggio per la scrittura delle proprie pagine web.

Il linguaggio di scrittura delle pagine web come il PHP non rimane mai uguale a sé stesso, ma evolve rapidamente. Per questo motivo è importante che sul proprio sito sia implementata la versione più recente ed aggiornata di questo linguaggio.

Perché è importante aggiornare la versione PHP

fonte: https://wordpress.org/about/stats/

La maggior parte dei siti purtroppo non adotta l’ultima versione di PHP, questo accade perché spesso il proprietario ignora di doversi prendere cura anche di questo aspetto del proprio sito. Lo si può vedere per esempio dalle statistiche pubblicate da WordPress.org:

La maggior parte dei siti in WordPress adotta ancora versioni più che obsolete di PHP!

Alla data di scrittura del presente articolo, infatti, le versioni PHP fino alla 7.1 sono deprecate. La versione più recente è la 7.4 (fonte).

Quindi per quale motivo è importante ottenere sempre la versione più aggiornata? La risposta è che una versione obsoleta influisce negativamente su due aspetti importanti:

  • la sicurezza e
  • la performance (velocità) del sito web stesso

La possibilità di aggiornare – o meno – all’ultima versione disponibile, però, non dipende dal singolo utente, proprietario di un sito web, ma dall’hosting provider che lo ospita. Per questo motivo è fondamentale, quando si sceglie l’hosting, verificare che questo permetta sempre gli aggiornamenti all’ultima versione, più performante e sicura, di PHP.

Come sapere se state utilizzando una versione obsoleta di PHP

Nella più recente versione di WordPress, l’applicazione SiteHealth vi comunicherà se state utilizzando una versione obsoleta, per esempio con un messaggio come questo:

site health wordpress

Come modificare la versione PHP: esempi di hosting provider

  • ARUBA

Aruba purtroppo non permette l’aggiornamento all’ultima versione di PHP. Attualmente la più recente che è possibile scegliere è la versione 7.3.

Come fare per modificare la versione PHP con Aruba: accedere al proprio pannello di controllo, poi cliccare su “Strumenti e impostazioni”:

Succesivamente cliccare su “scelta della versione PHP”, si aprirà una schermata in cui è possibile scegliere la versione, selezionate quella più recente:

  • SERVERPLAN

Serverplan (l’hosting provider di questo sito) per fortuna permette sempre di accedere alla versione più recente di PHP, in questo momento appunto la 7.4. Per aggiornare la versione PHP, entrare nel proprio C-Panel, e selezionare “Gestione MultiPHP”:

Appare questa schermata, che segnala anche le versioni attualmente deprecate di PHP:

Dopo aver selezionato il dominio da aggiornare, selezionare dalla finestrella sulla destra la versione desiderata, e cliccare su “Applica”.

Controlla qua qual è l’ultima versione di PHP rilasciata!

Hai bisogno di aiuto con l’aggiornamento della tua versione PHP?